Questo sito può funzionare solo con JavaScript abilitato.
Verificate nel vostro browser le opzioni di abilitazione di JavaScript.

www.giuseppesantonocito.com
In coppia, è meglio essere simili o diversi?

[

In coppia, è meglio essere simili o diversi?

]


relazioni - 08/03/22

Gli esperti di cuore passano molto tempo a discutere se gli opposti si attraggono o se il simile attrae il simile e sembrano non rendersi conto di quanto possano essere scontati e vuoti luoghi comuni come questi.

Ragionare per proverbi a volte funziona, ma non sempre riesce a spiegare la complessità dei fenomeni umani.

E la vita di coppia non fa eccezione.

Ma quindi, è meglio cercare un partner con caratteristiche simili, diverse o complementari alle tue?



Anni fa è stato condotto uno studio di lunga durata all'Università del Texas, chiamato Pair Project. Lo studio ha esaminato delle coppie sposate seguendole per molto tempo e ha concluso che la risposta è: nessuna delle tre.

La felicità di coppia non si basa sull'avere caratteristiche simili, né diverse, né complementari. Complementare vuol dire che tu hai quello che manca a me.

La compatibilità intesa come similarità, diversità o complementarietà non ha molto a che vedere con il successo o il fallimento della coppia. La felicità di coppia non dipende dai gusti o dalle caratteristiche di personalità che una coppia ha o non ha in comune.

La compatibilità ha un ruolo soltanto in amore, che è quello di campanello d'allarme: cioè quando cominci a chiederti se tu e l'altra siete compatibili, significa che la tua relazione ha un problema.

In altre parole, "non siamo compatibili" significa: "Non stiamo andando d'accordo".

Compatibilità significa solo che le cose stanno andando bene, mentre incompatibilità significa che stanno andando male.

Le relazioni durature, quelle che funzionano, sono in realtà costruite dall'interno.

È chiaro che è più facile illudersi che se tu e io siamo compatibili, magicamente le cose andranno bene, da sole. È molto autoassolutorio, ti risparmia il prenderti la tua parte di responsabilità per eventuali problemi, perché in coppia i danni si fanno sempre in due.

Il punto importante è dare alla tua unione la possibilità di funzionare. Tu e anche il tuo partner, ovviamente. Vuol dire lavorarci, vuol dire sforzarsi di far andar bene le cose.

Compatibili si diventa, grazie al fatto che ci si è impegnati a far funzionare la relazione.

Insomma, l'impegno nella coppia è più importante del trovare qualcuno a te compatibile.

Addirittura, i matrimoni combinati, che ancora esistono in altre culture, possono funzionare meglio di quelli non combinati, se gli sposi sono consapevoli che la forza di un legame è qualcosa che si costruisce, con tempo e pazienza._


Contatti


Se vuoi essere ricontattato, scrivimi una email oppure riempi e invia il modulo sotto.

Se vuoi contattarmi direttamente, puoi telefonarmi o scrivermi su WhatsApp.



+39 329 4073565


info@giuseppesantonocito.com


WhatsApp




STUDIO PRIVATO
Via della Manifattura 7/a - 50058 Signa, Firenze

Vedi le mie recensioni su Google Maps

Scrivimi una recensione!



(i campi contrassegnati dall'asterisco sono richiesti)

Nome: (*)
Cognome: (*)
La tua email: (*)
Richiesta: (*)
Note:






Utilizziamo i cookies ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR), aggiornato dal Provvedimento n. 231 del GPDP del 10/06/21, per rendere più personale la tua esperienza di navigazione.

I cookies non obbligatori sono sempre disattivati.

Clicca su "Ok" per continuare la navigazione.


Ok


Cliccare qui per ulteriori informazioni